L’alveare & I love Mum

L’ALVEARE, COWORKING CON SPAZIO BABY

A settembre 2014 Città delle mamme ha avviato il suo progetto più ambizioso: l’Alveare, il coworking con spazio baby.

Nel 2012 l’associazione ha partecipato al bando Call for social ideas promosso da Italia Camp e UniCredit con un progetto per la creazione di un coworking con spazio baby. Nel settembre 2013 il progetto è risultato fra i vincitori della call; i locali sono stati concessi in convenzione dal Comune di Roma Capitale attraverso il Dipartimento promozione, sviluppo e riqualificazione delle periferie; il progetto è patrocinato dal V municipio e dall’assessorato alle Pari opportunità.

Cos’è un coworking?

Il coworking è una modalità di lavoro diffusa in tutto il mondo e parte dal presupposto che nell’economia attuale, condividere e collaborare produce più valore, sociale ed economico, rispetto al tradizionale schema della competizione. Per alcune aziende o professionisti di diversa natura, condividere ambienti di lavoro e mettere in comune risorse, competenze e conoscenze è una scelta innovativa, stimolante e intelligente. Per altri soggetti, come ad esempio le mamme, è una necessità attraverso cui passa la possibilità di esprimere il proprio talento e realizzare la propria professionalità.

Perché un coworking con spazio baby?

Per permettere ai neogenitori di tornare a lavorare dopo la nascita del bambino (da 4 a 36 mesi) condividendo un luogo di lavoro ma anche un luogo di accudimento e cura.

Come conciliare la maternità e il lavoro?

Il mercato attuale del lavoro rende spesso difficile conciliare la voglia di avere un figlio e quella di continuare a lavorare. Eppure le donne sono un elemento fondamentale per la ripresa economica del nostro paese.

C’è spazio per tutte?

Il coworking e’ aperto non solo ai neogenitori ma anche a professionisti senza bambini, associazioni, cooperative e aziende. Ugualmente lo spazio baby e’ aperto anche a utenti membri della community.

Per tutte le informazioni www.lalveare.it

alveare-pos

 

Si chiama “I Love Mum” ed è uno spazio di lavoro condiviso con area babysitting realizzato grazie ad un bando della Regione Lazio. Una soluzione low cost nel cuore di Roma, quartiere Trastevere, per conciliare lavoro e famiglia: le mamme avranno a disposizione un loft che affaccia in un cortile alberato con 10 postazioni per lavorare, creare e condividere, un’area riunioni dedicata a meeting e una zona lounge e bar. Nell’area baby care spazio dedicata al relax, al gioco e alla crescita, con cambietto e scaldapappa e un servizio babysitting qualificato, aperto ai bambini dai tre mesi ai tre anni, con diverse soluzioni di abbonamento. Mamme e genitori possono inoltre abbinare il servizio di babysitting all’affitto di una postazione di lavoro nel coworking adiacente. L’inaugurazione domenica 28 febbraio alle 11.30 presso la “Casa Internazionale delle Donne” in via San Francesco di Sales 1. Si tratta del secondo esperimento di coworking per mamme e bambini a Roma. Il primo, nato nel 2014, si chiama “L’Alveare”, si trova a Centocelle ed è ospitato nei locali concessi in convenzione dal Comune di Roma

Roma, apre "I Love Mum": il coworking a Trastevere con area baby care

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...