About Cockney accent

Cockney è un termine inglese che può essere riferito sia alla classe proletaria di Londra, in particolare della zona Est, sia al dialetto parlato da quelle persone e per estensione al dialetto di Londra.

La zona geografica cui si riferisce il termine si estende tradizionalmente attorno alla chiesa di St Mary-le-Bow nella City (si diceva che un vero cockney fosse qualcuno nato in un luogo da cui si potevano sentire le sue campane). Più precisamente, la zona comprende, oltre la City, le aree di ClerkenwellFinsburyShoreditchHoxtonStepneyBethnal GreenWhitechapelShadwell,Bermondsey e Rotherhithe.

Dalla contrazione di mock  e Cockney è stato coniato il termine “mockney“, traducibile come ‘finto accento’, soprattutto in riferimento a personaggi dello spettacolo che camuffano la propria pronuncia per acquistare popolarità.

Qua un fantastico sito-guida Cockney o Qui…mentre Qui una spiegazione video!

Se vi interessa un noto telefilm inglese in cui i personaggi parlano quasi tutti rigorosamente in Cockney, cercate Only Fools and Horses.
Oltre a far morir dal ridere, è una vera pietra miliare per chi è interessato all’accento di Londra.
Il più famoso telefilm in cui l’accento prevalente  il Cockney è Eastenders, che è una soap opera ambientata nell’East End.
Li trovate entrambi facilmente su Youtube.

Invece parlando di accento Cockney-slang ci riferiamo a Brixton.

Brixton è un quartiere di Londra, parte del borough di Lambeth e storicamente della zona di Surrey. Confina con StockwellClapham Common,StreathamCamberwellTulse Hill ed Herne Hill.

Nel XIX Secolo la zona era conosciuta con il nome di Brixistane e si presentava come una vasta area rurale. Nel 1816, con la costruzione del Vauxhall Bridge, si ebbe una massiccia urbanizzazione con conseguente crescita della popolazione. Fu allora che si svilupparono i grandi viali con le famose case in stile vittoriano.

Quartiere multietnico con circa un quarto degli abitanti di origine o di discendenza di nazioni delle Indie Occidentali è considerato la capitale non ufficiale della comunità caraibica. Anche la Windrush Square, situata nel quartiere, è stata così denominata nel 1998 per ricordare il cinquantenario dell’approdo della Empire Windrush, prima nave che ha portato in Gran Bretagna un numero consistente di immigrati.

Ricordiamo lo scorso anno (con la mia presenza!)i riots che infiammarono la città che partirono da questa zona e dintorni…!

Bellissimo ma difficilissimo il loro slang…so hard!

Ma io amo questa zona (sopratutto perchè ci abitava il mio grande amore indiscusso)

File:The Thin White Duke 76.jpg